Toronto: Rogers sta valutando la possibile vendita di Toronto Blue Jays.

Toronto:  Rogers sta valutando la possibile vendita di Toronto Blue Jays.

Rogers Communications sta valutando la possibilità di vendere beni come il Toronto Blue Jays di baseball e una partecipazione nella società di media Cogeco Inc. per liberare capitali per altri investimenti, ha detto il chief financial officer Tony Staffieri. Il colosso delle telecomunicazioni con base a Toronto vuole ottenere più valore per le attività, anche se nessun accordo è imminente, ha detto Staffieri alla conferenza UBS Global Media and Communications di New York. Rogers prevede di aumentare gli investimenti nella sua rete wireless come parte di un piano per catturare un’impennata nell’uso dei dati,lo ha dichiarato l’amministratore delegato Joe Natale al Globe & Mail questa settimana. Le azioni di Rogers sono aumentate del 26% quest’anno, superando di più del doppio i concorrenti Telus e BCE (Bell), mentre le entrate wireless sono aumentate e la fidelizzazione dei clienti è migliorata. La società ha detto prima che sta esplorando modi per ottenere più valore dal suo portafoglio di attività, tra cui le Jays, ma i commenti di Staffieri Martedì erano più specifici. Rogers vuole ancora i diritti per la programmazione sportiva, ma non deve possedere una squadra per averlo, ha detto, indicando l’accordo di 12 anni della compagnia con la National Hockey League. Il business dei media di Rogers ha rappresentato circa il 15% delle vendite lo scorso anno, ma solo il 3% circa del profitto operativo, secondo i dati compilati da Bloomberg. La società è stata investitore di lunga data in Cogeco e detiene ora circa un terzo della società di media e un quinto della sua unità via cavo, Cogeco Communications Inc. “C’erano alcuni vantaggi strategici che speravamo con Cogeco e quelli sembrano essere sempre più lontani”, ha detto Staffieri. “Mentre pensiamo a un ambiente in cui i tassi di interesse iniziano a salire e li confrontiamo con il rendimento che stiamo ottenendo oggi, pensiamo che probabilmente ci sarà un uso migliore di quel capitale”.


Related Articles

Abu Dhaby: L’11 novembre l’inaugurazione del museo siglato Jean Daniel

Una delle prime opere che si ammirano all’ingresso del nuovissimo Louvre Abu Dhabi è una statua del Neolitico, proveniente dalla

Toronto: Il design della pista ciclabile consente anche il parcheggio funebre

Una nuova corsia di svolta e un semaforo dedicato alle biciclette dimostra che il ciclismo è vivo e vegeto a

Toronto & GTA: previste dieci centimentri di neve.

Preparate  le pale e tutto quello che occore , il tempo invernale si sta facendo strada . La regione di